Noleggio a lungo termine con Partita IVA: ecco perché conviene

Negli ultimi tempi si sente sempre più spesso parlare della formula del noleggio auto a lungo termine, che se un tempo era riservata alle aziende oggi è stata estesa anche ai privati. Sono moltissime le persone che scelgono questa alternativa all’acquisto di un’auto nuova ed effettivamente i vantaggi che offre sono notevoli quindi vale la pena prenderla in considerazione. Se però per un privato esistono anche altre opzioni, per un professionista con partita IVA la formula del noleggio auto a lungo termine si rivela l’unica davvero conveniente.

Infatti, un libero professionista o chi possiede una ditta individuale può trarre numerosi vantaggi da questa opzione, arrivando a risparmiare notevolmente. Oggi vediamo più nel dettaglio come funziona la formula del noleggio lungo termine partita IVA e perché moltissimi professionisti la consigliano.

Noleggio auto a lungo termine: come funziona
La formula del noleggio auto a lungo termine consente di avere a proprio esclusiva disposizione un veicolo completamente nuovo per un periodo di tempo limitato, che si può scegliere in fase di contratto e che solitamente non supera i 4-5 anni. In molti casi non viene nemmeno richiesto un anticipo e l’unica spesa che bisogna sostenere è il canone mensile, che varia a seconda della tipologia di veicolo che si sceglie naturalmente.

L’aspetto interessante di tutto ciò è che nella rata da corrispondere ogni mese sono comprese tutte le spese extra che normalmente andrebbero sostenute a parte e quindi assicurazione, cambio gomme, manutenzione ordinaria e straordinaria, assistenza stradale, bollo auto a via dicendo. Gli unici costi che rimangono esclusi sono quelli relativi al carburante.

Noleggio auto a lungo termine: i vantaggi per chi ha Partita IVA
Se già per i privati il noleggio auto a lungo termine può rivelarsi conveniente, per i liberi professionisti o per chi ha una ditta individuale è ancora più vantaggioso. Infatti, in questo caso è possibile portare in deduzione e detrazione praticamente tutte le spese. Andando più nello specifico, i titolari di partita IVA hanno la possibilità di dedurre o detrarre dal calcolo delle imposte nette i seguenti costi:
Deduzione del canone mensile corrisposto per il noleggio dell’auto (nella misura del 100% se il veicolo viene utilizzato esclusivamente a fini lavorativi o del 20% se si tratta di un bene promiscuo e quindi sfruttato anche privatamente dal titolare);
Detrazione dell’IVA applicata sul canone mensile (nella misura del 100% se il veicolo è un bene strumentale dell’impresa o del 40% se invece è utilizzato anche privatamente).
In tutti i casi quindi le spese sostenuto per il noleggio dell’auto possono essere dedotte e l’IVA detratta, il che rappresenta sicuramente un bel vantaggio.

Soluzione all inclusive perfetta per i professionisti
In sostanza la formula del noleggio auto a lungo termine è una soluzione all inclusive che risulta perfetta per i professionisti titolari di partita IVA, perché ogni spesa è compresa nel canone e quindi si può preventivare in anticipo questa voce di budget. Il carburante è l’unica voce che rimane esclusa: tutto il resto si conosce alla perfezione, senza sorprese o imprevisti.




Condividi