La lunga dei vita dei miti: “Sguardi sul mito dall’arte di oggi”, il 26 novembre

PORDENONE – Dall’antichità ad oggi, i miti continuano a ispirare e catturare l’immaginazione di artisti di ogni tempo ed epoca fino alla contemporaneità.

Sarà questo il tema del prossimo incontro promosso dalla Delegazione di Pordenone dell’Associazione Italiana di Cultura Classica nell’ambito del corso “La lunga vita dei miti nella produzione artistica”.

I miti sono presenti anche nell’arte dei nostri tempi con inaspettate connessioni, fascinazioni e molte curiosità che saranno illustrate da Fulvio Dell’Agnese, curatore del ciclo di conferenze organizzato da AICC, venerdì 26 novembre, alle ore 17,45, a Pordenone nell’ex-tipografia “Savio” con la relazione dal titolo: “Sguardi sul mito dall’arte di oggi”. Infatti, se non stupisce ritrovare temi mitologici negli affreschi dei palazzi nobiliari della Udine di fine ‘600, meraviglia e colpisce invece che i miti greci si possano incontrare nell’espressioni artistiche contemporanee; è un segno che le “favole” dell’antichità classica ancora oggi costituiscono un serbatoio, non privilegiato, ma pur sempre vivo, cui attingere per capire il presente.

Il relatore della conferenza, Fulvio Dell’Agnese, docente al Liceo artistico “Galvani” di Cordenons, storico e critico d’arte, è apprezzato per l’ampia conoscenza e competenza riservata al settore dell’arte parietale tanto nel periodo rinascimentale che nelle elaborazioni contemporanee. Ha pubblicato numerosi saggi e articoli sulla pittura ad affresco friulana tra il XV e XVI sec. e sono innumerevoli i contributi ai più importanti cataloghi delle mostre d’arte. Collabora stabilmente con il Centro Culturale “A. Zanussi” di Pordenone con contributi alle mostre della Galleria Sagittaria. È membro della commissione diocesana per l’Arte sacra e i Beni culturali della Diocesi di Concordia-Pordenone.

“Pasolini e Dante: il mito di una lingua” è il titolo del prossimo incontro che ospiterà come relatore Zeno Merlato, in programma venerdì 3 dicembre, a conclusione della prima parte del corso “La lunga vita dei miti nella produzione artistica” che riprenderà a gennaio dopo le festività natalizie.
Il corso “La lunga vita dei miti nella produzione artistica” è stato realizzato con il contributo della Regione Autonoma Friuli-Venezia Giulia, del Comune di Pordenone e della Fondazione Friuli in collaborazione con la Società Dante Alighieri – Comitato di Pordenone.

Sono disponibili su YouTube le registrazioni delle conferenze. È sufficiente digitare, una volta entrati su YouTube, “Associazione italiana di cultura classica Pordenone” con il gentile invito a cliccare sull’icona rossa “iscriviti”.

Agli incontri sarà necessario esibire il Green Pass. Per informazioni www.aiccpn.it
Info: Associazione Italiana Cultura Classica
info@aiccpn.com
+39 0434 524055




Condividi