“La lunga vita dei miti”, il 19 marzo il focus, di Gioseffi, è sulla Città Eterna

PORDENONE – Una dedica speciale per Roma, la città eterna, vista secondo una prospettiva originale, come ispiratrice della musica e dei libretti d’opera. Questo sarà il tema dell’ultimo incontro online del corso “La lunga vita dei miti”, programmato online ed in calendario venerdì 19 marzo, alle 17 e 30. Il progetto è organizzato dalla Delegazione di Pordenone dell’Associazione italiana cultura classica fondata dal professor Angelo Luminoso.

“Gli incontri precedenti sono stati dedicati alla mitologia greca così come ripresa nei libretti d’opera – spiega Gianantonio Collaoni, ideatore del progetto insieme al musicologo Roberto Calabretto – a conclusione vogliamo invece soffermare la nostra attenzione sul mondo romano, sia sulle leggende delle origini sia sulla storia, a cui hanno ampiamente attinto i musicisti e i librettisti d’opera dalla fine del ‘600 in poi”. Relatore della conferenza è Massimo Gioseffi, professore ordinario di Lingua e Letteratura latina all’Università statale di Milano e appassionato di temi musicali, terrà una relazione dal titolo “Roma all’opera: qualche considerazione”.

“Ricordo che dopo il periodo pasquale – aggiunge Collaoni – i nostri incontri proseguiranno con tre appuntamenti dedicati al “mito” di Aquileia romana, cristiana, patriarcale. Sarà l’occasione per ampliare il nostro sapere su un tema che oggi è soprattutto legato agli aspetti archeologici e monumentali, ma di cui, a livello di conoscenza diffusa, può risultare meno nota la parte molto importante giocata dalla città patriarcale nella storia della nostra regione”.

Il progetto “La lunga vita dei miti” nasce da un’idea del presidente dell’Aicc Pordenone, Gianantonio Collaoni con Roberto Calabretto ed è sostenuta dalla Regione Friuli Venezia Giulia, dal Comune di Pordenone e da Fondazione Friuli infine, in collaborazione con “L’oppure”. Per informazioni e link: Associazione Italiana Cultura Classica
info@aiccpn.com o 0434 524055

Per il collegamento con la piattaforma “Zoom”:
https://us02web.zoom.us/j/83581584935?pwd=cERIMGFqdkxiVm5RYjlSZnl2aXN6dz09




Condividi