Estate a Pordenone, gli eventi dal 28 al 30 giugno

PORDENONE – Estate a Pordenone: questi gli eventi dal 28 al 30 giugno.

Martedì 28 giugno alle 17 nella sezione ragazzi della Biblioteca civica secondo appuntamento con la rassegna Nati Per Leggere realizzato in collaborazione con Associazione Melograno. Le volontarie del progetto proporranno letture ad alta voce per bambini da 0 a 3 anni e i loro genitori.

Questo approccio è un modo semplice e molto efficace per accompagnarli nella crescita e per favorire il loro sviluppo psicomotorio, linguistico, cognitivo e affettivo-relazionale Leggere insieme facilita la relazione e la comunicazione fra adulto e bambino, sviluppa il linguaggio, stimola la curiosità, la fantasia e l’immaginazione, migliora la capacità di ascolto e attenzione, sviluppa le capacità di riconoscere le emozioni in sé e negli altri e poi … è anche divertente.

Per informazioni e prenotazioni telefonare al numero 0434392971 da lunedì a sabato dalle 15 alle 18 inviare una e-mail all’indirizzo [email protected]

Martedì 28 nel nuovo spazio denominato Il Verdi in Pescheria nell’omonima piazzetta, nell’ambito della rassegna Open Jazz, dalle 21 alle 22.30 si terrà il concerto di Vanessa Tagliabue Yorkestra.

E’ una piccola orchestra jazz in cui si ritrovano alcuni dei più importanti musicisti europei contemporanei, dove la scrittura e l’improvvisazione si alternano in perfetto equilibrio attraversando le atmosfere inusuali ed esotiche dei brani tratti da Diverso Lontano Incomprensibile il disco di Vanessa York pubblicato nel 2020 da Artesuono di Stefano Amerio. La Yorkestra si muove in terreni che richiamano mondi dalle forme musicali e linguistiche differenti e suggestive partendo dalla volontà di riportare sul palco il jazz delle origini, dove la parola non è ostacolo alla musica.

La voce della Yorke in cinque lingue diverse armonizza il tutto creando un suono affascinante in maniera naturale e con una tale leggerezza che sorprende ancora di più delle sue straordinarie doti vocali.

Il gruppo è composto da Vanessa Tagliabue Yorke voce, arrangiamenti e composizioni originali, Francesco Bearzatti sax, clarinetto, Emanuele Parrino violino, Paolo Botti viola, Salvatore Maiore cello, Paolo Birro pianoforte, Enrico Terragnoli chitarra, Giovanni Maier contrabbasso e Michele Rabbia percussioni, elettronica, violini ad acqua. In Piazzetta Pescheria sarà allestita anche un area bar con servizio a partire dalle ore 20.

Mercoledì 29
Alle 18,30 all’ingresso del parco Querini in vai Mazzini davanti la stazione ferroviaria sarà inaugurato InfoPoint Casina Liberty ospitato in un edificio storico. Un punto di informazione multimediale finalizzato a far scoprire tutti gli eventi in città. Dalle ore 18 è in programma il Dj Set con sax live performance e brindisi di inaugurazione.

Alle 18 nel Chiostro dell’ex Convento di San Francesco verrà presentato libro di Rita Cascella dal titolo “La Stirpe di Ramfis”, in collaborazione con il Circolo della cultura e delle arti di Pordenone. Si narra la vicenda in cui è coinvolta Beatrice Pergolesi, giovane commissario di polizia che dopo il corso di formazione, viene assegnata a Spoleto e subito si imbatte in un caso di omicidio. La vittima è il famosissimo direttore d’orchestra Valerio Guerra, geniale ma assai inviso nel panorama musicale per il suo carattere irascibile e severo, giunto in città per l’annuale edizione del Festival dei Due Mondi.

L’indagine complessa per la molteplicità di inimicizie maturate in vita dalla vittima, viene condotta a quattro mani dalla Pergolesi e dal pubblico ministero Vittorio Volpi, navigato magistrato sfuggito alle minacce delle cosche calabresi, che resta ammaliato dal vigore e dall’entusiasmo trascinante del giovane funzionario di polizia.

Tra lampi di ingegno, intuizioni impensabili, abbagli e piste fuorvianti, la squadra investigativa cercherà di arrivare alla soluzione del caso, anche attraverso una rogatoria internazionale presso la Repubblica di Panama e l’inserimento di un alto prelato e del suo sagrestano tra i maggiori sospettati.

Il direttore d’orchestra ha cercato di lasciare un importante messaggio per aiutare a individuare il suo assassino: gli investigatori (e il lettore) saranno in grado di decifrarlo?

Per la rassegna “Di mercoledì alle 19” la Scuola sperimentale dell’Attore nella propria sede di Via selvatico propone “ Aspettando Godot – messo in scena dai clown”

La compagnia Hellequin presenta in anteprima la tappa 2022 del suo fortunato work in progress su Beckett. C’è una nuova scena strappata alla palude dell’ovvio letterario, a rafforzare lo specchio comico in cui guardiamo la parte assurda della nostra vita.

Dalle 20.15 alle 21.15 in piazza della Motta due iniziative musicali promosse da Rassegna Teatro Largo in collaborazione con Associazione Teatro Pordenone Luciano Rocco.

L’apertura della serata sarà caratterizzata dall’inaugurazione del dehor del Caffè Letterario con intrattenimento musicale organizzato dalla Scuola di Musica Città di Pordenone. Seguirà poi il concerto della mitica Pop Band, con la fantastica voce di Nancy Fiumara, Aurelio Tarallo, chitarre – Paolo Jus, basso elettrico – Lorenzo Gioelli, violino – Claudio Madeddu, batteria – Alberto Ravagnin, tastiere – Coristi: Elena De marchi, Julia Barzi, Gaia Bassanello, Caterina Maccaluso, Guglielmo Mattiuzzi, Davide Vendrame.

Dalle 21 alle 23.30 in Corte Torres in corso Garibaldi, l’associazione Thesis è l’artefice dell’iniziativa denominata “ Donne in viaggio” Il primo dei tre appuntamenti è con Valeria Barbi che affronterà il tema legato alla biodiversità. Politologa e naturalista esperta di biodiversità e cambiamenti climatici, è ideatrice e responsabile scientifica di WANE- We Are Nature Expedition, nato per raccontare il rapporto uomo-natura lungo la strada che collega l’Alaska all’Argentina

Giovedì 30

Solidarietà e salute al parco San Valentino dove dalle 19 alle 20 verranno impartite gratuitamente lezioni di Vinyasa e Yin Yoga e contestualmente si potrà effettuare un’offerta libera destinata ai profughi dell’Ucraina.

Le lezioni sono organizzate da Meraki Way e saranno tenute da Sabrina De Giusti, insegnante certificata Yoga Alliance di Vinyasa, Hatha Yoga, Yoga in gravidanza e Yin Yoga, che pratica da 17 anni e insegna da 7 in diverse città del Triveneto.
Gemitaiz in concerto per Pordenone live 2022 è lo spettacolo organizzato nell’ambito del Summer Tour 2022 con i grandi nomi della musica italiana dal vivo in calendario per giovedì 30 alle 21 al parco San Valentino.




Condividi