Intervento a sostegno delle gestanti in situazione di disagio

PORDENONE – Fino al 13 gennaio 2023 sarà possibile presentare domanda di intervento economico a sostegno delle gestanti e neomamme in situazione di disagio socio-economico.

Si tratta di benefici forniti dalla Regione ai sensi della legge regionale 13/2022 e recepiti dal Comune di Pordenone, in qualità di Ente Gestore dell’Ambito Noncello.

Possono presentare domanda le donne in stato di gravidanza e le neomamme, entro i primi sei mesi di vita del bambino, già in carico ai servizi sociali o per le quali risulta necessaria la presa in carico a seguito di valutazione sociale professionale, il cui ISEE familiare sia inferiore o uguale a € 9.360,00.

L’importo massimo del beneficio erogabile è di € 4.500,00 in un’unica soluzione o secondo le modalità personalizzate di presa in carico della persona.

La domanda deve essere consegnata agli uffici del Servizio Sociale del Comune dell’Ambito Noncello in cui si risiede (Pordenone, Cordenons, Porcia, Roveredo in Piano, San Quirino, Zoppola).

Per presentare la domanda bisogna prenotare un appuntamento scrivendo a giulia.felet[email protected] o via pec a [email protected] oppure chiamando il numero 0434 392611.

Alla presentazione della domanda sarà necessario consegnare la modulistica compilata e gli allegati il cui elenco è dettagliato nella pagina del sito del Comune di Pordenone.




Condividi