“Tra laico e profano”, incontro con Paolo Rossi il 26 agosto

MALNISIO – Venerdì 26 agosto alle 21 nell’ex Centrale di Malnisio appuntamento con Paolo Rossi, attore, regista, comico e musico, in un incontro aperto al pubblico e agli allievi del workshop “Tra laico e profano”.

L’evento permetterà di conoscere in modo diretto e immediato la personalità di un Maestro di pensiero e ilarità, un appuntamento impedibile per una grande serata a sorpresa in cui Paolo Rossi condividerà con allievi e spettatori una selezione di brani magistrali del suo ricco repertorio e racconti di vita professionale attraverso la sua rinomata capacità di improvvisazione e coinvolgimento.

Paolo Rossi, classe 1953, originario di Monfalcone, ha mosso i primi passi nel mondo dello spettacolo esibendosi in vari club ma è nel 1978 che fa il suo esordio come attore nell’opera Histoire du Soldat.

È entrato nella compagnia del Teatro dell’Elfo ed ha esordito in tv con il film Una favola spinta del 1984.

A teatro si è sempre fatto notare grazie al suo stile personalissimo e una struttura originale che conferisce ai suoi spettacoli, definiti antimusical sociali.
“Tra laico e profano” è un progetto di formazione residenziale che si tiene a Montereale Valcellina promosso dal Comune di Montereale Valcellina e che coinvolge le associazioni del territorio: Porto Arlecchino, Ortoteatro, Fadiesis, Circolo culturale Menocchio, Eupolis Studio Associato, Centrale di Malnisio.

Il progetto si estrinseca non soltanto come una vacanza studio ambientata nel paesaggio prealpino della Valcellina, ma rappresenta in particolare un investimento per la formazione di nuove competenze specializzate sul territorio e un laboratorio teatrale intensivo e residenziale rivolto ad allievi da tutta Italia e dall’estero.

L’ingresso all’evento con Paolo Rossi è gratuito su prenotazione. Info sul sito www.fadiesis.org, tel. 0434 43693, mail [email protected]




Condividi