“Premio San Marco”, il 25 aprile, un riconoscimento che vanta quasi mezzo secolo

PORDENONE – Da quasi cinquant’anni, il 25 Aprile, giorno della ricorrenza del Santo Patrono della nostra Città, la Propordenone, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale e le Autorità cittadine, assegna il prestigioso “ Premio San Marco”

E’ un riconoscimento che ogni anno viene attribuito a tre cittadini della nostra terra che operando qui o altrove, si sono distinti nei vari campi dell’attività umana (arti, lettere, scienze, economia, sport, impegno sociale, ecc.) dando risalto, con la propria opera, alla Città e al territorio Pordenonese e rendendosi degni di essere proposti come stimolante esempio alle giovani generazioni.

“Nonostante il particolare momento che stiamo attraversando, causato dal Corona virus – rileva il presidente della Propordenone, Giuseppe Pedicini – riteniamo di non dover venir meno ad un appuntamento entrato ormai nella storia della nostra Città. Si valuterà in seguito come dar corso alla premiazione nella speranza che migliori l’attuale situazione”.

Per tutto questo sono stati inviati a Sindaci, autorità, categorie economiche e associazioni le richieste a individuare, con una semplice segnalazione accompagnata da una breve relazione, eventuali candidati al premio che poi un’apposita Commissione, rappresentativa di vari settori economici e sociali della vita comunitaria, vaglierà con estrema discrezione in piena libertà e nello spirito del premio.

Ricordiamo che eventuali segnalazioni, dovranno giungere alla Propordenone, anche via e-mail, entro il 31 Marzo 2021 a propordenone@propordenone.it




Condividi